Focus station wagon: la nuova SW e le sue caratteristiche

pubblicato in: Senza categoria | 0

Vediamo le caratteristiche della Focus Station Wagon 2018: misura, motore, allestimenti e high Tech

DEBUTTO IN PARATA Doppietta servita, quella di Ford, che presenta la Focus station wagon 2018 insieme alla nuova Focus cinque porte. Tutto questo nonostante la hatchback sia attesa nelle concessionarie qualche mese prima (luglio) della Focus SW, in uscita a settembre. Ora scopriamo le caratteristiche e le novità della Focus Station Wagon 2018.

Caratteristiche Focus Station Wagon 2018

Misure e allestimenti 

 Entrambe i modelli nascono sul nuovo pianale C2 di Ford. Esso ha permesso alla Focus di allungare il passo di 5,3 centimetri potendo sfruttare al meglio lo spazio a bordo. Nel caso della berlina, senza stravolgere le dimensioni, che in lunghezza aumentano di soli 2 cm sul modello uscente. La Focus Station Wagon 2018 aggiunge invece ben 11 centimetri da paraurti a paraurti. La lunghezza complessiva arriva a 467 cm per 182 di larghezza e 148 di altezza. Confermati, anche per la SW, gli allestimenti Plus, Titanium, ST Line e Vignale. Più la versione crossover, la Ford Focus station wagon Active con assetto rialzato di 30 mm, bordature e rinforzi in plastica per un look da tutto terreno.

Caratteristiche del motore

Il motore a benzina sarà a tre cilindri 1.0 turbo EcoBoost per la versione adatta ai neopatentati, ossia da 85 cv. Saranno anche presente le scelte con 100 e 125 CV. Sarà presente il filtro antipartcolato allo scarico e la possibilità di disattivare automaticamente un pistone nella marcia a bassa velocità per diminuire le emissioni di Anidrite carbonica. Sarà previsto anche un nuovo tricilindrico 1.5 turbo a benzina con 150  e 182 cavalli, anch’esso con un pistone disattivabile ma senza filtro antismog.

Saranno presenti quattro cilindri turbodiesel EcoBlue 1.5 (95 e 120 CV, da 91 g/km di CO2) e 2.0 (150 CV, emissioni a partire da 112 g/km) e il cambio automatico a otto marce. Nella leva centrale c’è un elegante pomello illuminato per scegliere fra marcia avanti e indietro, e palette al volante per l’uso in modalità manuale. Questa trasmissione si può avere con il 1.0 da 125 CV, il 1.5 a benzina e i diesel da 120 CV e 150 CV; in alternativa, c’è il cambio manuale a sei marce.

HighTech e tecnologie

Il cruise controll adattivo abbina ora la funzione stop&go e Lane Centering per mantenere la posizione e le distanze dai veicoli nella guida in colonna. Si aggiunge al gruppo degli ADAS l’Evasive Steering Assist, per evitare ostacoli in direzione opposta, mentre i fari adattivi sfruttano una telecamera per regolare meglio il fascio di luce per illuminare meglio tratti critici come curve, rotonde e incroci. Per l’infotainment ci sono l’head up display (inedito) e lo schermo da 8” in stile tablet già visto sulla Fiesta.

Fonti: https://www.motorbox.com/auto/magazine/auto-novita/ford-focus-station-wagon-2018-lunghezza-scheda-tecnica-prezzo-motori

 

Lascia una risposta